E’ un metodo terapeutico che si pone come complementare alla medicina tradizionale, in un’ottica di prevenzione delle patologie più comuni e di riequilibrio e mantenimento della salute con metodi naturali. Agisce in sinergia con approcci terapeutici diversi in special modo con la Medicina Omeopatica con la quale condivide la visione dell’uomo e dell’energia vitale.
Il presupposto di questa disciplina è che non esiste la malattia, ma la persona malata. Si tratta quindi di una visione olistica che non frammenta l’individuo in settori, ma coglie l’essenza della persona nella sua totalità di mente, corpo ed emozioni. Pertanto un intervento naturopatico porrà l’attenzione sul terreno costituzionale dell’individuo, sul suo vitalismo, nell’intento di riattivare la forza di auto-guarigione insita in ogni organismo e ripristinare uno stato di equilibrio. Tale finalità si ottiene scegliendo le soluzioni e le tecniche più adatte al soggetto, tra cui: la Floriterapia, la Fito-Gemmo-terapia e l’Oligoterapia, tre modalità di intervento accomunate da un approccio energetico-costituzionale. E’ la costituzione del soggetto a dare un significato al sintomo e non il contrario.

La Floriterapia è una metodica terapeutica elaborata dal Dottor Edward Bach, costituisce un valido supporto nel trattamento di numerosi disturbi fisici, ma agendo soprattutto sui piani sottili e profondi dell’individuo, migliora lo stato emotivo e mentale.
Le essenze floreali non sopprimono mai i sintomi, ma aiutano a farci prendere coscienza delle dinamiche che li hanno generati, consentono all’individuo di osservarsi da una prospettiva più alta, non permettendo alla sofferenza di annebbiare la sua percezione. Grazie alla floriterapia impariamo a superare in modo costruttivo gli stati d’animo negativi della natura umana e a ristabilire una visione più chiara e sincera di sé, presupposto fondamentale per recuperare il contatto con le innate capacità di auto-guarigione.
Bach afferma che la malattia origina dalla dissociazione tra il Sé, la nostra anima e la nostra personalità; ci lascia un messaggio di libertà, un invito a trovare la propria natura, ci ricorda che se accettiamo di entrare in contatto con il problema, entriamo in contatto anche con la soluzione … perché è già dentro di noi.

La Fitoterapia si basa sull’utilizzo di piante medicinali a fini terapeutici.
Le piante, come l’essere umano, sono un insieme funzionale che si sviluppa nello stesso habitat dell’uomo e sono dotate di un’energia propria che può essere usata per modulare quella umana quando si altera nei suoi equilibri.

La Gemmoterapia invece, è quella parte della Fitoterapia che utilizza tessuti freschi vegetali allo stato embrionale, come gemme o giovani getti.
E’ priva di effetti collaterali anche in caso di uso prolungato, si associa perfettamente ad una cura omeopatica senza alterare l’azione del rimedio, ma al contrario, agendo da drenaggio specifico per il disturbo che si deve trattare.

L’Oligoterapia infine è l’uso di minerali traccia per fini terapeutici. Vengono identificati quattro tipi di modelli reattivi o Diatesi in base ai quali scegliere il minerale più adatto per ripristinare l’equilibrio funzionale.
Nell’identificazione della diatesi di appartenenza, oltre all’osservazione della sintomatologia presente, vanno considerate le caratteristiche biologiche del soggetto, ma anche l’aspetto fisico, psichico e intellettuale.

 

Dott.ssa Elisabetta Zelli

Dopo aver conseguito una Laurea in Scienze Umanistiche nel 2005 presso L’Università La Sapienza di Roma, mi dedico a quella che è la mia passione, il mondo delle medicine complementari e, al termine di un percorso di studi triennale, conseguo nel 2008 il Diploma di Naturopatia presso la LUINA (Libera Università Italiana di Naturopatia Applicata).
Proseguo il mio quarto anno di formazione perfezionandomi in Floriterapia di Bach, Australiana e Californiana.
Negli anni successivi decido di approfondire il ruolo terapeutico della nutrizione, frequentando il corso annuale di Bioterapia Nutrizionale presso la scuola Vis Sanatrix Naturae e proseguendo con una formazione biennale in Nutrizione Clinica presso l’Associazione Spesalfa.
Nel 2014, al termine di un percorso di studi triennale presso la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, conseguo la Laurea in Dietistica.

Svolgo la mia professione di Dietista e Naturopata presso studi di Roma e Provincia.
Adotto un modello nutrizionale che non tiene conto dell’aspetto calorico del cibo, quanto piuttosto delle sue capacità terapeutiche e che, soprattutto, considera la realtà energetico-costituzionale dell’individuo per la scelta della strategia nutrizionale più idonea.
Adotto un approccio integrato alla salute dell’individuo, convinta che uno stato di benessere sia raggiungibile solo se corpo, mente ed emozioni sono in armonia.

Dott.ssa Elisabetta Zelli, naturopata e floriterapeuta

Per richiedere informazioni, prenotazioni e appuntamenti:
studio:. 0686211877
cell: 3386838490
e-mail: elisa.zelli@gmail.com